Annunci di Lavoro

La Calcolatrice

La Calcolatrice: la Chiave della Matematica

Chi di noi, attuale o ex studente non ha odiato, almeno per un attimo, la matematica, tutti quei calcoli, quei numeri e quelle operazioni così indecifrabili da farci cadere nello sconforto? Nel tempo, l'uomo ha sempre cercato di inventare strumenti che potessero aiutarlo nell'interpretazione dell'oscura arte della matematica: abachi, regoli calcolatori, bastoncini di Nepero ed altro ancora. Ognuno di questi strumenti segnò certamente un passo avanti nel campo della matematica e fu di grande aiuto a studiosi e scienziati alle prese con i numeri, rappresentò anche il compagno di lavoro dei cosiddetti "calcolatori" ossia delle singole persone addette al calcolo con questi strumenti. Nessuna delle precedenti invenzioni, però, si rivelò mai più utile e geniale della, a noi nota, calcolatrice.

Ovviamente, anche le calcolatrici ne hanno dovuta fare di strada per arrivare ad essere quei piccoli e maneggevoli dispositivi che oggi tutti conosciamo; i primi modelli, infatti, non erano che dispositivi interamente, o quasi interamente, meccanici, molto simili ai moderni computer, pesanti e poco maneggevoli. Si potrebbe dunque dire che fossero proprio il contrario delle nostre calcolatrici, le quali, diversamente, sono di dimensioni talvolta piccolissime ed, in ogni caso, risultano essere assai più portatili.

Utilizzate per calcoli più o meno semplici, le calcolatrici sono oggi un validissimo strumento di lavoro, nonchè un valido aiuto per tutti coloro che trovino nella matematica un temibile ostacolo. Velocità di calcolo, precisione ed affidabilità, rendono infatti questi dispositivi alcuni degli strumenti più utilizzati per i calcoli a tutti i livelli, dai grandi studi scientifici, fino ai piccoli banchi di scuola.