Navigare Facile

Calcolatrici Scientifiche

Calcolatrici con una Marcia in Più

Diversi sono i tipi ed i modelli di calcolatrice, possono esserci infatti calcolatrici da tavolo, più o meno grandi, e calcolatrici tascabili non più grandi di una carta di credito, modelli predisposti per i calcoli più elementari ed altri per il cambio e la conversione della valuta. Per coloro che necessitano di calcolatrici più "professionali" vi sono poi loro: le calcolatrici scientifiche.

Questi particolari modelli sono dotati di funzioni aggiuntive rispetto le normali calcolatrici e sono predisposte per calcoli più complessi e differenziati secondo le discipline. Le calcolatrici scientifiche sono infatti state create per rispondere alle esigenze di calcolo delle più diverse discipline scientifiche: dalla semplice matematica, alla fisica, l'ingegneria fino alla finanza ed alla statistica.

Quali sono queste particolari funzioni che caratterizzano in modo così significativo le calcolatrici scientifiche? Le funzioni sono molte e presenti secondo il modello di calcolatrice; per esempio, troviamo calcolatrici in grado di eseguire calcoli di statistica, altre in grado di fornire dei grafici ed altre ancora in grado di eseguire, se pur semplici, programmi. Più diffusi sono però i modelli che oltre alle funzioni matematiche (comunque assenti dalle normali calcolatrici), presentano anche tasti predisposti per eseguire le rispettive funzioni inverse, per esempio: elevamento a potenza ed estrazione di radice e fattoriale, logaritmo ed antilogaritmo e così via...

Questo tipo di calcolatrici sono utilizzate sia negli studi che tra i banchi di scuola per iniziare i ragazzi che hanno scelto un certo percorso di studi, all'utilizzo ed al miglior impiego delle varie funzioni aggiuntive. Alcune calcolatrici scientifiche, per poter essere utilizzate, necessitano infatti di spiegazioni ed esempi dettagliati che aiutino nella comprensione delle sue funzioni.